Casa > Notizie > Notizie del settore > Il problema dell'ultimo miglio.....
Prodotto caldo
Contattaci
Omni Intelligent Technology Co., Ltd. Tel: (+ 86) 755-89208216 Fax: (+ 86) 755-89208219 Aggiunta: 5. Piano Blocco 4, Lianchuang Technical Zone One, No.21th. bulan road, longgang distretto, Shenzhen, P.R.China.Contattare la società
Certificazioni
Certifications1

Notizie

Il problema dell'ultimo miglio degli Stati Uniti

A giudicare dai bisogni primari, il problema dell'ultimo miglio è stato stabilito sia in Cina che negli Stati Uniti.

A New York, guidare entro 5 mph sarà sempre più veloce in bicicletta, tra le 14:00 e le 18:00, a volte in un incrocio può ingorgare un'ora di traffico, camminare più veloce della guida.

Non molte persone erano abituate ad andare in bicicletta prima, ciò non significa che non ci sia una tale richiesta, ma non sembra una buona soluzione. Prima di allora e Mobike non sono ancora apparsi, la Cina è anche il caso.Condividere le bici è iniziato molto presto nel mercato degli Stati Uniti, ma i loro modelli hanno ancora bisogno di sfondare nell'innovazione.

Prima di Mobike e ofo, diverse società come Social Bicycles e Zagster negli Stati Uniti stavano già gestendo biciclette condivise. Hanno fatto serrature intelligenti, ma la stessa bici di condivisione non è stata in grado di guidare e parcheggiare liberamente, e chiedono agli utenti di parcheggiare le loro biciclette in aree con pali o multe. Quindi, nell'esperienza utente, non ha raggiunto la vera liquidità. la pila locale e la forma di bicicletta semi-srotolata, completa di guida e parcheggio in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.



In termini di quantità complessiva, Ofo e Mobike hanno passato più di un anno a produrre oltre 10 milioni di biciclette condivise nel paese. Il numero di biciclette negli Stati Uniti non è certamente buono come quello della Cina, ma almeno qualche milione. In quelle città degli Stati Uniti, spesso hanno dozzine di biciclette, il che è molto scomodo, semplicemente non può cambiare il comportamento dell'utente.

Dalla seconda metà dello scorso anno, LimeBike ha lanciato ufficialmente un lancio su vasta scala di condivisione di biciclette. La prima città a lanciare era a Seattle. Tredici città e otto scuole sono ora in esecuzione, portando un totale di oltre diecimila veicoli, sostanzialmente mantenendo la velocità di entrare in uno o due mercati ogni settimana. Tuttavia, in realtà, nell'intero mercato statunitense, il numero attuale è inferiore all'1%.



A differenza del mercato cinese, operativo condividere la bici vuole fare un profitto negli Stati Uniti non è così difficile.

Quando il modello di condivisione della bicicletta era in crescita, anche se era un mercato potenziale negli Stati Uniti, ma la concorrenza nel mercato statunitense è lontana dall'essere intensa come la Cina. Le startup americane raramente prendono un progetto, i concorrenti operativi sono relativamente piccoli

D'altra parte, anche se la quantità di ordine assoluto negli Stati Uniti non è così alta come la Cina e la densità non è così grande, ma il valore dell'utente singolo è molto alto. L'addebito di LimeBike è di $ 1 all'ora, la disponibilità dell'utente a utilizzare, la frequenza di pagamento e l'accettazione senza problemi.