Casa > Notizie > Notizie del settore > La Cina guida la globalizzazio.....
Prodotto caldo
Contattaci
Omni Intelligent Technology Co., Ltd. Tel: (+ 86) 755-89208216 Fax: (+ 86) 755-89208219 Aggiunta: 5. Piano Blocco 4, Lianchuang Technical Zone One, No.21th. bulan road, longgang distretto, Shenzhen, P.R.China.Contattare la società
Certificazioni
Certifications1

Notizie

La Cina guida la globalizzazione con la condivisione di biciclette

La condivisione delle biciclette ha travolto il mondo. Recentemente, i media britannici della BBC sono anche preoccupati per questo fenomeno. In un rapporto sul sito web della BBC ha affermato il ruolo svolto dalla Cina al suo interno.

L'articolo diceva che i Paesi Bassi potrebbero essere un pioniere nel sostenere i viaggi in bicicletta, ma oggi, ad alta tecnologia condivisione di biciclette stanno iniziando un cambiamento nel mondo. La chiave dell'innovazione è che questo nuovo tipo di bicicletta a noleggio è senza pile. La gente trova una bicicletta, la sblocca con uno smartphone e poi può noleggiarla per un'ora, un giorno o un settimana dopo, le persone possono bloccare una bicicletta alla fine del viaggio e parcheggiarla in qualsiasi luogo, senza cercare un'area particolare per restituire la bici condivisa.



Delle 1608 città del mondo, 18 milioni di biciclette pubbliche autonome stanno fornendo servizi per le persone. Russell Meydin, cofondatore del sito web di Shared Cycling World Map, ha detto che questa cifra era solo di 2 milioni alla fine del 2016. Cina è la principale forza di crescita. Le due start-up sono in competizione con un capitale forte. OFO è supportato dal gigante dell'e-commerce Alibaba. La società di supporto dietro il Mobike è Tencent, la società con il più alto valore di mercato in Asia.

Mobike è stato promosso in oltre 100 città in tutto il mondo. Nel 2017 è entrato a Manchester, in Inghilterra, e quest'anno è arrivato a Berlino. Steve Pyle, direttore generale di Mobike nel Regno Unito, che ha partecipato al progetto di noleggio di biciclette Boris, ha detto che il lancio di un progetto di biciclette condivise in Cina è un progetto veramente globale.

I vantaggi di a bike sharing senza dock non solo sono convenienti ma anche economici. Pyle ha detto che a Londra sarà necessario un parcheggio che può parcheggiare 25 biciclette, 100.000 sterline, compresi i costi di manutenzione. Smartphone e pagamenti mobili hanno reso la condivisione di biciclette libere dai limiti delle pile di parcheggio. Oggi, la gente usa il GPS per localizzare la bici condivisa e sbloccarla scansionando il codice bidimensionale. I pannelli solari oi pedali della bici condivisa possono anche fornire energia per blocco intelligente della bici attrezzature.

Il successo della condivisione delle biciclette in Cina ha attirato un gran numero di afflussi di capitali. Secondo un rapporto di Crunchbase, una società di consulenza di mercato con sede a San Francisco, nel 2017, le biciclette senza dock sharing hanno ricevuto 2,6 miliardi di dollari in capitale di rischio, rispetto a soli 290 dollari. milioni nel 2016.

L'analisi della professoressa Cornell University, Karan Gillowra, ha affermato che in città come Londra e Parigi, le persone sono felici di utilizzare le tradizionali biciclette ammassate, ma i loro costi operativi sono elevati e anche i ricavi pubblicitari sono in calo. In Cina, a causa delle economie di scala, il costo di ogni bicicletta è controllato a meno di US $ 100, e il costo di una bicicletta elettronica per la condivisione del pacco è di 3000-5000 USD.