Casa > Notizie > Notizie del settore > Svantaggi della bike sharing

Notizie

Svantaggi della bike sharing


1. È più economico del transito o del noleggio auto
Se stai visitando una città con un bike-sharing per alcuni giorni, il sistema di bici è probabilmente più economico del noleggio di un'auto o del trasporto pubblico. Ad esempio, un pass di tre giorni per bike-share costa $ 17 a Washington, DC, mentre un pass illimitato per 24 ore costa $ 10 a Boston. Un'auto a noleggio in entrambe le città avrà un costo di almeno $ 25 al giorno, mentre un pass di transito illimitato di Boston per un giorno costa $ 12. Se riesci a evitare di incorrere in costi di utilizzo eccessivi, esci con una condivisione di biciclette.

2. È un buon modo per mostrare ai visitatori
Se stai fungendo da collegamento nella tua città per gli amici fuori città, il tuo locale programma di bike sharing potrebbe essere un modo conveniente ed economico per mostrare loro i luoghi.

A meno che tu non stia abbracciando la spalla di una strada trafficata mentre le auto sfrecciano, la bici è meno stressante della guida o del trasporto pubblico, in particolare nelle aree congestionate. E se vuoi esplorare un parco o un lungomare sparsi, è probabile che una bici sia più efficiente, in particolare se il parcheggio è costoso o difficile da trovare o le distanze sono troppo grandi per camminare in un ragionevole lasso di tempo.

3. Elimina la necessità di possedere biciclette personali
Se la tua città ha un programma di bike sharing per tutto l'anno o se sei disposto a trovare altri modi per spostarti durante la bassa stagione, bike sharing potrebbe essere un sostituto legittimo per una bicicletta personale.

Il costo di un abbonamento annuale al bike sharing potrebbe essere inferiore a quello che spenderesti ogni anno per la manutenzione e le riparazioni per una pedalata personale, a seconda della qualità della bici, della sua durezza e della tua cura esso. Se riesci ad evitare o ridurre al minimo i costi di utilizzo, potresti venire avanti senza sacrificare la mobilità e la libertà che derivano dall'avere a disposizione due ruote.

4. Non sei collegato alla tua bici Bike-Share
Ammiro i pendolari intrepidi che guidano le loro biciclette sull'autobus o sul treno, lo aggancio alla parte anteriore del veicolo di transito, e poi pedalo dalla fermata alla loro destinazione, indipendentemente dal tempo. Non importa quanto siano facili da usare le rastrelliere per le biciclette dell'autobus o quanto siano ampie le cabine del treno, è ancora un processo scomodo e che richiede tempo. E quando arrivi sul posto di lavoro, probabilmente avrai bisogno di un lucchetto per assicurarti che la tua bici sia ancora lì alla fine della giornata.

Al contrario, i programmi di bike sharing hanno spesso hub vicino alle principali fermate di transito, rendendo più semplice pedalare fino all'arresto, lasciare indietro la bici e salire sul veicolo senza ostacoli.

5. È un'ottima opzione per i ciclisti occasionali
Il bike sharing non è la sistemazione ideale per i pendolari per tutti, ma è difficile sostenere che non sia utile per i ciclisti occasionali. È una proposta particolarmente potente per le persone che non possiedono le proprie biciclette ma si divertono a pedalare in giro nelle belle giornate.

Il bike sharing è anche una solida alternativa a un'auto. Se vuoi visitare un parco o un punto di riferimento in un piacevole giorno del fine settimana, puoi salire su una bicicletta e arrivarci in meno tempo di quanto ci vorrebbe camminare e con più libertà di quella che avresti in auto o in autobus.

E le biciclette possono spingersi oltre i veicoli a gas nei parchi e in altri luoghi interessanti, come le aree storiche anguste dove il parcheggio è difficile o impossibile. Questo è un vantaggio chiave se sei un motociclista bel tempo - qualcuno che salta su due ruote per visitare alcuni giorni di fine settimana davvero belli all'anno.

6. È più salutare della guida o del transito in sella
Che si tratti del tuo mezzo di trasporto principale o di un modo occasionale per spostarti da un luogo all'altro, bike è più sano della guida o del trasporto in transito. Brucia più calorie, costruisce più muscoli e in generale ti fa sentire meglio. Se ti impegni a utilizzare regolarmente il tuo programma locale di bike sharing, potresti ridurre o eliminare del tutto quegli scomodi viaggi in palestra, jogging dolorosi intorno al quartiere o grovigli imbarazzanti con l'attrezzatura per esercizi a casa.