Casa > Notizie > Notizie del settore > Il modello di business della c.....

Notizie

Il modello di business della condivisione del blocco del parcheggio

Avviare un'impresa nell'economia della condivisione, il compito principale è comprendere chiaramente un modello di business del prodotto di condivisione, che si tratti del modello C2C, B2C o C2B2C per il valore di clienti, dipendenti, partner e sulla base della formazione della competitività aziendale e lo sviluppo della sostenibilità è molto importante. Molti imprenditori sono più preoccupati di come realizzare un profitto. Tuttavia, è più importante cogliere lo spazio di mercato nel periodo di pre-avviamento rispetto alla ricerca del profitto a breve termine. Dopo un hardware e il parcheggio del software è atterrato, l'esclusività sarà forte.

Condividi il sistema di parcheggio, integrare le risorse di parcheggio, utilizzare in modo ragionevole il tempo di inattività dei parcheggi e risolvere l'irragionevole problema di corrispondenza di parcheggi e veicoli in questa fase nel suo complesso. I proprietari di stalle o parcheggi possono anche analizzare i parcheggi per ottenere redditività, raggiungere una situazione vantaggiosa per tutti.



Il modello di parcheggio condiviso è parzialmente realizzato attraverso il leasing time-share, da un lato, raccogliendo depositi per recuperare fondi, ottenere flussi di cassa ed espandersi. D'altro canto, è redditizio attraverso i big data e un'accurata pubblicità che attrae i clienti target per raggiungere la redditività.

Pre-fase: conquistare il mercato, migliorare la visibilità e l'esperienza utente, ottenere l'attenzione e il supporto di tutti gli aspetti del marketing attraverso attività promozionali. I guadagni non sono l'attività principale di questa fase.

A medio termine: rafforzare la supervisione e gestire attivamente i problemi nella gestione e nell'uso, e continuare a migliorare per vincere la pubblicità passaparola. Procedere con la collaborazione della pubblicità e una maggiore considerazione degli interessi degli utenti. Ottenere un maggiore sostegno alle politiche.

Periodo tardivo: migliorare la competitività di base, questa fase ha sviluppato abitudini dell'utente, ottimizzazione del prodotto allo stesso tempo, ulteriore penetrazione dell'analisi dei big data e cooperazione pubblicitaria.