Casa > Notizie > Notizie del settore > Debutto mobike in Cina in Urug.....

Notizie

Debutto mobike in Cina in Uruguay - La condivisione della bici è popolare

Recentemente, all'undicesimo Summit degli Imprenditori Cina-America Latina, tenutosi a Punta del Este, in Uruguay, è stato svelato il mobike in Cina. È stato elogiato da molti partecipanti provenienti dai paesi dell'America Latina, complimenti per la bike sharing di protezione ambientale cinese.



Al punto demo mobike, molti partecipanti latinoamericani, incluso il presidente uruguaiano vazquez vazquez, stavano guardando con interesse al sito dimostrativo su mobike, e ponevano le domande del presentatore. Agli occhi del pubblico curioso, il presentatore ha tirato fuori il suo cellulare spazzando delicatamente il codice bidimensionale sulla bicicletta, il blocco della bici si apre automaticamente. Poi, alcuni latinoamericani hanno fatto un test drive sul posto per sperimentare la bici di eco-sharing da "smart made" della Cina.

"È incredibile, dov'è la potenza della bici senza catena e come posizionare la bici in condivisione?" Un uomo d'affari argentino perplesso.

Il presentatore ha detto: "Molti dei segreti della condivisione della bici sono nascosti blocco intelligente della bici. È come uno smart phone senza uno schermo con un sistema di posizionamento, un sistema di allarme mobile, un sistema di ricarica, un sistema di interazione dell'utente, ecc. Il modello economico di condivisione della bici utilizza l'Internet of Things, il cloud computing e le tecnologie dei big data. un sacco di mezzi innovativi high-tech, la nascita di una bici condivisa ha portato una rivoluzione dei viaggi ". 
  

Il pubblico ha risposto con entusiasmo e ha impressionato con la condivisione della bici. "Nessun parcheggio su pali è davvero facile, i latinoamericani amano la modalità di viaggio verde e l'America Latina ha bisogno anche di questa bici ecologica". "I modi per pagare la condivisione della bici con i telefoni cellulari sono più rapidi e avanzati. Ci aspettiamo che la condivisione della bici entri nei mercati dell'America Latina il prima possibile." Il prezzo della bici in America Latina è elevato e l'enorme mercato per la condivisione di biciclette significa che la Cina sta condividendo le biciclette hanno un futuro brillante in America Latina ".

Sang Xiaoyi, consulente dell'agenzia uruguaiana per gli investimenti e la promozione delle esportazioni, ha dichiarato: "Negli ultimi anni la Cina che condivide la bici è molto popolare, favorita e perseguita dai latinoamericani e crediamo che il progetto di condivisione della bici avrà un mercato in latino America e farà un ottimo lavoro. "

Yang Zhongjie, presidente di mobike, ha affermato che siamo ansiosi di portare questo modo intelligente, ecologico e conveniente per condividere la bicicletta con la gente del posto in America Latina. Allo stesso tempo, siamo anche disposti a fornire Green Smart basato su IoT e big data per l'America Latina per costruire nuove soluzioni di viaggio verdi intelligenti.

Attualmente mobike è entrato in funzione in 200 città in tutto il mondo, gestendo più di 700 milioni di biciclette in tutto il mondo, fornendo oltre 30 milioni di riders al giorno, con oltre 200 milioni di utenti registrati, rendendo la bike sharing la piattaforma di viaggio condivisa intelligente più grande del mondo. Mobike ha fornito servizi di smart bike sharing in Cina e in altri 11 paesi tra cui Singapore, Regno Unito, Italia, Paesi Bassi, Malesia, Tailandia, Corea del Sud, Giappone, Australia, Stati Uniti e Germania.