Casa > Notizie > Notizie del settore > Qualche proattività nel mondo .....

Notizie

Qualche proattività nel mondo sta aumentando l'equipaggiamento protettivo del coronavirus per il

La corsa nazionale per fornire a medici e infermieri il trattamento di pazienti COVID-19 con sufficiente equipaggiamento protettivo sta ricevendo un grande aiuto da un paio di studenti locali.

I fratelli William e Athena Wu finora hanno raccolto circa $ 1.900 su una pagina GoFundMe a beneficio degli operatori sanitari del memoriale UMass.

"Mi sono reso conto quando le scuole stavano chiudendo che il coronavirus era piuttosto serio", ha detto William, 14 anni, matricola alla Shrewsbury High School. "Volevo davvero aiutare la comunità".

Dopo aver chiamato alcuni dottori, disse William, iniziò a rendersi conto che il più grande bisogno a livello locale era indossare indumenti protettivi maschere, respiratori, visiere e guanti. Si è messo in contatto con Liz Parker Gagne, responsabile della leadership di UMass, e ha creato la pagina GoFundMe, "Raccolta fondi Covid-19 per UMass Memorial Doctors".

Secondo Wiliam, l'account fornisce donazioni direttamente a medici e infermieri che lavorano nel sistema UMass.

"Abbiamo sempre creduto che fosse davvero importante non solo proteggere i pazienti, ma anche quelli che combattevano in prima linea" contro il coronavirus, ha affermato Athena, 18 anni, senior a Shrewsbury High.

Maschere sono la loro più grande priorità ”proprio ora, disse William; i respiratori in particolare scarseggiano.

Gli sforzi dei Wus fanno parte di una campagna a livello regionale condotta negli ultimi giorni da college, scuole, aziende e altre organizzazioni per donare dispositivi di protezione agli ospedali locali per sostituire le loro scorte in esaurimento.