Casa > Notizie > Notizie del settore > Il CEO di Mobit per la bici pi.....

Notizie

Il CEO di Mobit per la bici più grande del Belgio e ambasciatore del Belgio in Cina visita il quarti

Il 23 gennaio 1998, il fondatore e amministratore delegato di Mobit Alexander, l'ambasciatore belga in Cina, Mark Vinck e Caillol Florence, si è recato nel quartier generale di Didi. Alexander e l'Ambasciatore sono stati accolti calorosamente da Zhang Bei, vicepresidente di Didi.



Durante questo simposio, l'ambasciatore belga Mark Vink, il vicepresidente Zhang Bei e l'amministratore delegato di Mobit, Alexander, hanno condiviso i loro punti di vista nelle smart city e nei servizi mobili. Didi ha espresso la speranza di lavorare a stretto contatto con mercati europei come Mobit.



L'Ambasciatore Marc Vinck ha confermato la leadership di mercato del Belgio nel bike sharing e nelle capacità tecniche. Mark Vinck sottolinea che supporterà tutte le attività di Mobit e collaborerà con Didi per stabilire un modello di successo.

Mobit è la più grande piattaforma di bike sharing in Belgio, che offre diverse soluzioni personalizzate per le agenzie governative nei settori della telefonia mobile, dei big data e della sicurezza informatica.



Mobit sharing bicycles è supportato dal governo locale.Mobit è l'unico fornitore di biciclette condiviso al mondo a collaborare con il governo e ha contratti a lungo termine con il governo locale. Il governo assiste le aziende ciclistiche nel prendere accordi migliori per le riparazioni e la visualizzazione per evitare il parcheggio disordinato e il vandalismo.

Il serrature intelligenti usato da Mobit integra chip integrati,Moduli GPS e le carte SIM nella serratura. Le funzioni di questi dispositivi sono: il processore è responsabile per l'identificazione e la generazione di varie istruzioni (come lo sblocco), il modulo GPS è responsabile del posizionamento e la carta SIM è responsabile dell'invio e della ricezione segnali.Questo design non solo assicura che la condivisione della bici possa essere informata della sua posizione dal backstage per l'utente in qualsiasi momento e ovunque, il che migliora notevolmente la praticità di manutenzione e utilizzo, ed evita anche che la condivisione della bici venga rubata al massimo. In altre parole, il blocco intelligente della bici non solo puoi proteggere il veicolo, puoi confermare più accuratamente il pilota.