Casa > Notizie > Notizie del settore > Condividere la bici senza pile.....

Notizie

Condividere la bici senza pile è più facile da usare

La condivisione di biciclette negli Stati Uniti non è nuova. Citi Bike di Citibank ha operato per la prima volta dal 1 ° maggio 2013. Dopo 10 mesi di attività, Citi Bike ha accumulato oltre 6 milioni di ordini e 400.000 membri per diventare il più grande progetto di biciclette condivise nel paese. 

Le controparti locali attuali sono principalmente "pali", non è abbastanza conveniente e il corpo è molto pesante. L'investimento di Cheung Fung a San Francisco, negli Stati Uniti, a Tel Aviv, in Israele, ha visto la bici di condivisione municipale locale, ma tutti hanno pile e il corpo è pesante. Inoltre, la scienza e la tecnologia di condividere la bici con una pila non è forte, non è possibile utilizzare il telefono per aprire una bici, è possibile pagare solo con carta di credito.

Omni ha sviluppato la propria tecnologia per le pile di veicoli virtuali. Nostro condividendo il blocco bici utilizzando la pila virtuale del veicolo o la tecnologia di recinzione elettronica, che è una tecnologia che consente di condividere la bicicletta per parcheggiare solo all'interno dell'area specificata. Rispetto alla condivisione di bici con pile, basta un condivisione di smart lock per bici, non solo rende il corpo della bicicletta leggero, ma diventa anche più high-tech, che è facile da usare, con monitoraggio in tempo reale e supporto per aggiornamenti remoti.